Sicurezza dei dati

Sicurezza dei dati

Durante l’intero processo di raccolta dei dati in tutte le indagini VECOF è riservata particolare attenzione alla loro natura confidenziale. A conclusione dei rilevamenti, i dati archiviati presso i soggetti e le istituzioni coinvolti vengono distrutti. In tal modo non sarà possibile identificare i singoli allievi né in base ai dati del test né a quelli del questionario.

Un codice d’identificazione per il collegamento tra dati (ad esempio per studi longitudinali) è depositato presso l’Ufficio federale di statistica e la successiva elaborazione dei dati è rigidamente soggetta alla Legge sulla statistica federale. I dati dai quali non è più possibile risalire ai singoli allievi sono trasmessi al centro dati di ricerca FORS, dove – su richiesta – sono a disposizione dei ricercatori.